Live Journal > Mercoledì 13 maggio 2015 - Sonia Delaunay

Sonia Delaunay è una delle artiste più amate dai Missoni per ricerca, assonanze stilistiche e progettuali. Il corpus di opere esposte in mostra rivela appieno il suo mondo poetico costituito da un alfabeto espressivo unico, nonché da forme e sistemi cromatici ricorrenti in tutta la sua produzione. In particolare i gouaches degli anni ’20 e ‘30 sono rivelatori della sua capacità inventiva, del suo segno libero da condizionamenti e del suo sistema di permutazioni, quasi germinazioni, cromatiche e morfologiche. Ad ogni segno, ad ogni colore e ad ogni foglio corrisponde, in quello successivo, una variazione, un approfondimento, una deviazione, come una scrittura in divenire. Anche nell’opera pittorica, per tecnica e dimensioni più lenta e meditata, Sonia Delauny rivela una straordinaria capacità di armonizzare forme e colori in un insieme dinamico e plasticamente definito. (EZ)